Bile nera

Unknown-1
Van Gogh, Ritratto del dottor Gachet

In greco, bile nera si dice melancholìa (da melas, “nero”, e chole, “fiele”). La persona in cui il cosiddetto umor nero sia predominante sugli altri tre è intuibilmente triste, ma di una tristezza incolmabile. È nostalgico verso qualcosa che neanche conosce. Si sente sempre, inevitabilmente, inadeguato.

 

Leggi qui gli articoli in Bile Nera

Annunci